Cultura e musica

GIORNATA DI SANTA LUCIA

In questi ultimi anni a partire dal 2015, in prossimità del 13 dicembre è stata sempre organizzata a cura della vicepresidente Cristina Luciani e su richiesta del presidente uscente Roberto Callegaro ila giornata di Santa Lucia, in occasione appunto della giornata nazionale dei non vedenti. L' evento si compone di un pranzo sociale a cui sono invitati i nostri soci e i loro familiari e un concerto, al quale prendono parte artisti non vedenti e normovedenti. Il motivo di questa scelta sta nel nostro intento di far comprendere a chiunque ascolti il concerto che la disabilità non è una barriera che impedisca la collaborazione artistica con persone normodotate. Inoltre, la Giornata di Santa Lucia è una preziosa occasione per farci conoscere presso la cittadinanza, oltre che per incontrare i nostri soci. Ci auguriamo di poter continuare a organizzare questo bellissimo momento di aggregazione, compatibilmente con le restrizioni imposte dalla delicata situazione sanitaria in cui ci troviamo.

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

Con l'avanzare sempre più rapido delle possibilità date dalla tecnologia, la conoscenza dell'alfabeto Braille e del suo utilizzo rischia di perdersi. Riteniamo importante invece che questo non accada e che sia ribadita l'importanza di questo metodo di scrittura e lettura soprattutto in età scolare. Importante è anche avvicinare chi vede al Braille per far conoscere meglio la disabilità visiva. Come farlo? Durante la giornata nazionale del Braille che cade il 21 febbraio e in occasione della quale il Mº Oliviero De Zordo, docente di Conservatorio e grande sostenitore dell'utilizzo del Braille, in particolare del Braille musicale organizza un incontro ad esso dedicato. Interventi di alcuni relatori si alternano a momenti musicali rendendo questa giornata un'altra preziosa occasione per incontrarsi e far conoscere alcune tematiche a noi care. Il nostro ringraziamento va anche alla professoressa Veronella Daniele, al presidente regionale Uici Angelo Fiocco e a tutti gli artisti che ogni anno si rendono disponibili per questo evento. Anche in questo momento delicato ci auguriamo di poter continuare a organizzare questa giornata!

PROGETTO "GUARDA OLTRE: UN'OCCHIATA NEL MONDO DI CHI NON VEDE"

La sensibilizzazione è un altro tema che la nostra associazione si occupa di portare avanti. Il progetto "Guarda oltre" a cura dei consiglieri Simone Dal Maso e Cristina Luciani è nato con lo scopo di far conoscere il mondo della disabilità visiva ai ragazzi delle scuole medie e consiste in una lezione di educazione civica nella quale i due relatori spiegano ai ragazzi la differenza tra non vedente e ipovedente, quali siano le principali tecnologie assistive utilizzate dai non vedenti, come comportarsi in determinate situazioni con i disabili della vista e infine come comportarsi in presenza dei cani guida. Il progetto ha avuto il sostegno dell'Ufficio scolastico provinciale ed ha avuto un ottimo riscontro nelle numerose scuole che vi hanno aderito. Attualmente è ancora in corso una collaborazione con l'istituto Newton Pertini di Camposampiero, per far conoscere meglio le esigenze dei disabili visivi in modo particolare ai ragazzi che frequentano l'indirizzo turistico, delle scienze umane e informatico.